La sostenibilità è tra le prime cinque priorità per le aziende

Secondo Gartner, Inc, la sostenibilità svolgerà un ruolo sempre più importante in termini di prestazioni finanziarie e operative delle organizzazioni. Entro il 2015, migliorare le prestazioni legate alla sostenibilità diventerà una tra le prime cinque priorità per il 60 per cento delle maggiori CEOs dell’Europa occidentale e nordamericane.
Gli analisti di Gartner ritengono che la sostenibilità non è più principalmente la riduzione dei rischi, focalizzata sul rispetto, la reputazione, la filantropia, la “triple bottom line”. In termini pratici, per la maggior parte delle imprese di oggi, il valore della sostenibilità in realtà deriva dall’efficienza operativa e dall’abilitazione al business.

Maggior valore aziendale della sostenibilità sarà abilitato da un insieme di sistemi informativi avanzati e da strumenti di supporto alle decisioni che facilitano l’impegno del CFO e del team di finanza.

“La sostenibilità non è più un aspetto ‘soft’ e marginale rispetto alla performance dell’organizzazione,” ha dichiarato Simon Mingay, Vice President della ricerca di Gartner. “Un approccio sostenibile alla propria attività sta generando vantaggi di business tangibili per le organizzazioni di oggi, attraverso una combinazione di efficienza operativa e opportunità di crescita del mercato”.

Migliori performance finanziarie e operative si ottengono ottimizzando l’uso delle risorse naturali sempre più costose, minimizzando i ricavi persi a causa dei rifiuti e delle emissioni, e sfruttando gli incentivi fiscali e aumentando gli sgravi fiscali – in particolare quelli per l’efficienza energetica. Abilitazione di business si ottiene sfruttando le opportunità di mercato emergenti con basse emissione di carbonio.

Per quanto le prospettive continueranno ad evolvere, si tratta anche di soddisfare le aspettative di investitori, clienti, dipendenti e altre parti interessate, prendendo decisioni più informate che esplicitamente bilancino standard e criteri commerciali, ambientali e sociali. Gli analisti di Gartner hanno dichiarato che processi e tecnologie abilitati alle informazioni saranno un fattore chiave per raggiungere tutti questi elementi, fornendo una lente sulla performance organizzativa che può essere molto frammentata.