Cassazione e divorzio in Italia

E’ degli ultimi giorni la sentenza della cassazione per cui si stabilisce che dopo il divorzio il coniuge deve corrispondere all’ex-coniuge un assegno che gli serva per assicurargli l’autosufficienza economica e non come la precedente sentenza che sanciva un assegno di mantenimento che garantisse il tenore di vita familiare degli anni del matrimonio. Se poi viene accertato che il coniuge ha già un’indipendenza economica non si vedrà riconosciuto tale diritto. Questa la novità della sentenza della Cassazione che vede molti favorevoli ma anche tanti contrari.